Sfondano il muro per fuggire con la cassaforte ma il colpo in azienda fallisce

Cerchi un finanziamento? un'agevolazione? utilizza il nostro motore di ricerca:

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
 

Vuoi fare una ricerca più approfondita nella rete? inserisci nel tuo motore di ricerca:  "#adessonews + agevolazione"

esempio: #adessonews finanziamento impresa

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

 

Mia Immagine

La ‘banda del buco’ colpisce ancora, prima dell’alba di oggi, e prende a picconate il muro interno di un’azienda di Osimo Stazione alla ricerca forse della cassaforte. Il colpo grosso però non c’è perché arrivano i carabinieri e il raid fallisce. E’ stata una notte (ma anche una serata) movimentata, quella di ieri. I carabinieri del Norm della Compagnia di Osimo, verso le 3.30 sono intervenuti in via Maestri del Lavoro dove era scattato l’allarme in una ditta che commercializza scaffalature metalliche. Una entrata in scena veloce che ha permesso di sventare il furto. Gli sconosciuti, dopo aver forzato una porta d’ingresso del capannone, avevano provato a sfondare una parete degli spazi interni, nel tentativo forse di raggiungere la cassa blindata dove speravano di trovare denaro contante. Prima dell’arrivo dei lampeggianti, però, sono riusciti a garantirsi la fuga. E’ stato svolto un sopralluogo ma senza riuscire a scovare nessuno.

Nella tarda serata di ieri, invece, sempre i carabinieri avevano già raggiunto Casenuove, su segnalazione di alcuni residenti che avevano notato una finestra aperta nell’edificio della scuola primaria di Montetorto e che temevano che nel plesso scolastico fosse in azione qualche ladro. Anche in questo caso è stata svolta un ispezione dei luoghi senza esito. E’ stato pertanto chiesto agli operatori scolastici di svolgere un inventario per verificare se dalle aule mancasse qualche apparecchiatura costosa, ad esempio i computer. L’I.C. Trillini, sotto la cui giurisdizione ricade la scuola di Casenuove, al ,momento non ha sporto alcuna denuncia per furto.

Si calano dal tetto e svaligiano la profumeria: arrestati in stazione

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni