Ciao Darwin: “Hanno censurato una parte a causa di quello che è successo con Paola Perego” – parla il Signor Distruggere

Cerchi un finanziamento? un'agevolazione? utilizza il nostro motore di ricerca:

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
 

Vuoi fare una ricerca più approfondita nella rete? inserisci nel tuo motore di ricerca:  "#adessonews + agevolazione"

esempio: #adessonews finanziamento impresa

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Ieri prima della messa in onda di Ciao Darwin, il Signor Distruggere ha rivelato di aver avuto uno scontro con Paola Perego, ma ha aggiunto che secondo lui sarebbe stato censurato.

Mia Immagine

“La puntata è stata registrata il 3 maggio e, sia durante la registrazione che prima, sono successe delle cose che meriterebbero qualche chiarimento, ma di cui non ho potuto parlare prima per ovvie ragioni di contratto. Non so se manderanno in onda la “polemica” che c’è stata con la signora Perego, la quale è addirittura scesa dal suo trespolo per venire a battibeccare con me.”

Il blogger aveva ragione, perché la sua discussione con la conduttrice non è stata trasmessa.

“Visto che questa sera Instagram fa le bizze (ovviamente), vi spiego qui il mio intervento che è stato censurato su Canale 5.

Io ho semplicemente detto che noi dei web siamo qui senza essere partiti con una base economica, senza essere stati raccomandati da nessuno e senza esserci dovuti mettere a 90°. Cosa che invece “capita” in TV.

A quel punto la signora Paola Perego si è alzata, è salita sulle nostre gradinate e si è messa faccia a faccia con me con aria un po’ nervosa, dicendo “vorresti dire che sono stata raccomandata?”, cosa che già faceva ridere così, visto che io ho elencato tre cose e lei si è offesa neanche per quella più grave (!).
Le ho risposto “Io ho fatto un discorso generale, se lei ha la coda di paglia non è un problema mio.”
“Ah va bene.” Mi replica e se ne torna al suo posto, cade il gelo.
Già sapevo che l’avrebbero tagliato, anche perché la Perego ci usciva un po’ male (parecchio).

Alla signora Cascella, invece, che ha criticato l’utilizzo di Instagram, vorrei dire che lei fa più stories della Ferragni ed è quindi di un’ipocrisia senza confini.”

Paolo, vogliamo vedere questa litigata tra la moglie di Lucio Presta e il Signor Distruggere.

L’articolo Ciao Darwin: “Hanno censurato una parte a causa di quello che è successo con Paola Perego” – parla il Signor Distruggere proviene da BitchyF.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni